SOA Generation - Architettura  SOA para Cobol/CICS/DB2
SOAG

          SOAG (Service Oriented Architecture Generator) ha lo scopo di facilitare il lavoro degli analisti di sistema e degli sviluppatori di sistemi incentrati su SOA.

 

          Nel corso di molti anni nello sviluppo di sistemi, i suoi creatori hanno capito che la grande difficoltà degli analisti è quella di trasferire agli sviluppatori tutti i dettagli che coinvolgono la definizione di servizi, come regole di dominio, persistenza, integrità, nomi di programmi, codici di messaggi, tra gli altri.

 

       Quasi completamente, questi dettagli sono già espliciti nella definizione del modello di dati, che si tratti solo di un ER o di un DB esistente.

      O SOAG espone questi dettagli in modo amichevole. Inoltre, consente all'analista/sviluppatore di interagire e integrare queste informazioni.

 

  • Riduce i costi di sviluppo di software;

  • Modernizza le sue applicazioni utilizzando le ultime tecnologie;

  • Servizi con basso livello di accoppiamento e interdipendenza;

  • Processo automatizzato al 100%;

  • Interfaccia Web.


     

                 

                    Nello sviluppo di software, non c'è nulla di nuovo nel modo in cui pensiamo di scomporre un'applicazione in componenti. È il paradigma centrale dell'orientamento a oggetti, delle astrazioni di software e della "componentizzazione". Attualmente, questa fattorizzazione tende a prendere la forma di classi e interfacce tra strati di tecnologia e librerie condivise. In generale, viene adottato un approccio a più livelli con un repository back-end, una logica di business di livello intermedio e un'interfaccia utente front-end (UI). Quello che è cambiato negli ultimi anni è che gli sviluppatori adesso compilano applicazioni guidate dal cloud e dal business.

           Tra le esigenze variabili delle imprese sono::

  • Servizi che vengono compilati e operano su vasta scala per raggiungere i clienti in nuove aree geografiche;

  • Consegna più agile delle risorse per poter rispondere rapidamente alle richieste dei clienti;

  • Migliore utilizzo delle risorse per ridurre i costi.

          Queste esigenze aziendali influenzano il modo in cui si costruiscono le applicazioni, pertanto un'architettura basata su micro-servizi diventa sempre più attraente.

 

 

                         

                         

           

                      Gli obiettivi di SOAG sono di fare ciò che dice il nome::

  • Generare servizi CRUD + L in COBOL / CICS / DB2 su SOA;

  • Generare applicazioni WEB in Python.
     

           L'approccio SOA di SOAG consiste nell'utilizzare i propri servizi e i servizi aziendali.

           Le parole principali di SOAG sono:

  • Semplicità e standardizzazione.

 

           Il modello di programmazione del mainframe SOF è diviso in tre livelli::

  • Messenger Module, è il programma che scambia messaggi con il front end e distribuisce le attività ad altri servizi;

  • Functional Module, è il programma che convalida i messaggi;

  • Persistence Module, è il programma che persiste i messaggi nel DB.
     

 

 

                         

           Monolithic Design:

  • Aumento della complessità e delle dimensioni con il tempo;

  • Alta dipendenza dai componenti del codice;

  • La scalabilità del sistema è limitata;

  • Mancanza di flessibilità;

  • Difficoltà a mettere cambiamenti in produzione.

           Design Micro Servizi:

  • Evoluzione e manutenzione dei servizi più stabili;

  • Servizi con basso livello di accoppiamento e interdipendenza;

  • Scalabilità del sistema;

  • Riduzione dei costi;

  • Flessibilità della tecnologia;

  • Facile cambiare la produzione.

 

 

 

 



 

           

 

 

 

 

 

 

                                      Figura 1:  L'immagine dimostra SOA rispetto all'implementazione di SOAG

                 

                 

  • Standardizzazione dei messaggi;

  • Messaggi per regole aziendali di colonne di dati;

  • Importazione di metadati;

  • Lista di controllo per il follow-up del processo;

  • Standardizzazione delle nomenclature (tabelle, campi);

  • Creazione di regole aziendali da colonne;

  • Integrazione con ERWIN;

  • Revisione di tabelle, colonne, "primary keys", "foreign keys";

  • Nominazione di programmi.

Figura 2:  Modulo SOAG per la standardizzazione dei messaggi nella generazione di micro servizi SOAG:

                         
                         

 

SOAG:

•   Windows 7 o successivo (32/64 bit);
•    Spazio Hard Disk: un minimo di 2 GB è raccomandato per l’installazione completa;
•    L’installazione completa comporta l’installatore del prodotto SOAG (circa 1 GB) e Web2Py;
•    Memoria del Sistema: un minimo di 4 GB è raccomandato;
•    DB2 LUW / DB2 ZOS Connection Drivers.

White paper:

Perché usare Micro Servizi? ?

Obiettivi do SOAG

Monolítico Design Versus Micro Servizi

Lineamenti

Especifiche tecniche